MADchester – 5 segni memorabili

Clarks & Levi’s hanno deciso di celebrare quella sbronza chiamata MADchester che tanto ha influenzato e continua a deviare le nostre esistenze.
Wallabee, Weaver, Desert Book si colorano nelle tre tonalità cult della scena del nostro cuore.

MAD MAD MADCHESTER!

Celebriamo questo momento con 5 segni iconici del movimento.

5. Money Tee – Ian Brown


Verso i 14 sognavo il primo tattoo. Cosa? Una collana di banconote come Mr. Stone Roses!
Peccato non averlo fatto. 🙂

4. Use Hearing Protection – Factory Records


Chiudete gli orecchi, aprite la mente, state ascoltando un prodotto della Factory Records. Tra gli slogan più memorabili di sempre.

3. Welcome to acid house – Pubblicità progresso


Le pubblicità progresso contro rave, pills e tutto ciò che magicamente ruotava attorno Madchester, stilose come un flyer di un evento.

2. Screamedelica Cover – Paul Cannell


Dub e acid house vengono dipinte da Paul Cannell in un sole. Nel 2010 diventano un francobollo.

1. Peter Saville


Direttore creatore e visionario, firma le copertine più iconiche di sempre. Geniale quanto essenziale, non sapendo scegliere un segno, ho scelto un momento dove condivide pensieri con Bernard Summer.

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *