Somewhere over the 2020 – MINIRNBW

Smart. Colorato. Indipendente. Tra le realtà nate in questo anno troviamo MINIRNBW, borse da collo handmade. Scopriamo di più sul brand insieme ad Alessandra, l’owner del progetto.

Come nasce MINIRNBW?

Avevamo fatto una ‘mini’ prova a dicembre dell’anno scorso, con un filato naturale, rimasta lì nel cassetto senza darle troppa importanza. E poi improvvisamente, post lockdown, mi è capitato di pubblicare un paio di stories su instagram, e di ricevere decine e decine di messaggi in cui amici e conoscenti mi chiedevano cosa fosse, tutti ne volevano assolutamente uno per loro!

Diciamocelo così, easy e senza veli, sono felicissima di far parte di questo movimento delle ‘knitters post pandemia’, siamo in tante e tutte con progetti super fighi ma —> the real inspiration parte da mia madre, e da tutte quelle volte che la osservavo lavorare a maglia, invidiosa perche avrei voluto farlo anche io, ed eccoci qua!

Tornando a lei, si lei.. mia madre, si porta dietro il ricordo della nascita delle borse da collo già dai primi anni ‘70.

Un modo cool & easy di portarti dietro tutto ciò di cui hai bisogno (e anche non) e tutte quelle piccole cose che quotidianamente non sai mai come portarti dietro. E adesso dopo quasi un anno, quell’ accessorio che inizialmente ho indossato senza pensarci un po’ per gioco, piano piano è diventato indispensabile.

Il concept è unisex, addirittura trovo che siano davvero molto belli sui maschietti.

I punti forti, visti i tantissimi new competitor in giro, sono due: la manifattura sopraffina e l’esclusivitá. Ogni mini è diverso dall’altro ed è proprio questa la forza, farti sentire unico e speciale! Un accessorio che non deve essere per forza funzionale, ma che sicuramente diventa indispensabile. Quel pezzo cool che ti completa l’outfit, che afferri prima di uscire di casa perché vuoi portarti dietro la tua pietra portafortuna che altrimenti avresti buttato in borsa, un accessorio simpatico che riesce a sorprendere persino lo sconosciuto che incontri per strada, o il ragazzo che ti piace che se lo ritrova tra le mani dopo averti chiesto “mi fai accendere?!”.

BACKSTAGE, CHI C’E DIETRO MINIRNBW?

Dietro questo lavoro ci sono io, ci stanno gli insegnamenti della mamma, e quella passione per le cose speciali che è riuscita a trasmettere a me e a mia sorella, che in questo progetto non ci mette la faccia ma la mente ed il cuore. Il primo ad indossarlo è stato il nostro teddy bear di Sugar! Io sono solo la seconda.

Un altro passo importante che ci tengo a raccontarvi è la collaborazione nata con The Flamel e #theflamelcollective (marketplace di lusso) di cui andiamo molto fiere, grazie ad Alina e Michi che hanno subito creduto in me ma soprattutto in MINI!

Bellissimo trovate tutto sotto #LERAGAZZEMINI #LERAGAZZEMINIRNBW #MINIRNBWXTHEFLAMEL #THEFLAMEL

COS’è UN MINIRAINBOW?

Una piccola borsa da collo interamente handmade, made in italy realizzate con filati di diverso spessore e colore. Inizialmente proposto sia in cotone che in lana, con un piccolo puntino che lo caratterizza come un marchio di fabbrica, una label: un bellissimo puntino a contrasto.

Nato come porta sigaretta pian piano abbiamo ampliato le forme in Mini Lighter, Mini Original, Mini Round e Mini Mini and Mini Day day.

E un prodotto che va contestualizzato nella maniera giusta, non si tratta di un porta tabacco,ne di un porta telefono,abbiamo sempre voluto mantenere una sorta identità cercando di non allontanarci troppo possibile dalla forma del nostro Mini Original (sacchettino bombatino).

SE MINI RNBW FOSSE UNA CANZONE /UN FILM/ UNA CITTà/ UN OUTFIT.

Mini rainbow ha trovato il suo habitat quest’estate in Sicilia, la mia casa! E anche le prime affezionatissime clienti #LERAGAZZEMINIRNBW #MINIRANBWBOYSANDGIRLS, è la citta che ispira il nostro brand e dove il progetto trova le sue radici.

SUPPORT/BUY/SHARE/LOVE

Post a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *